di Marta Mani
Pedagogista Clinico®

Il Centro Studi Specialistici Kromos si è proposto fin dalla sua origine di fornire autentici ed efficaci aiuti a persone di ogni età accompagnandole in un percorso che potesse offrire loro la riscoperta di forze, potenzialità e risorse, raggiungere un valido equilibrio psicofisico e socio-relazionale. Al Kromos, oltre ai professionisti interni vi collaborano professionisti esterni diversi al fine di mantenere un’ottica multidisciplinare di scambio. Nel Centro Kromos, Centro di Ricerca Scientifica e Sperimentazione operano gli studiosi dell’Accademia di Pedagogia Clinica, grazie ai quali ha man mano ampliato la sua dimensione scientifica e raggiunto quella conoscenza necessaria per intervenire con prassi concrete, offrendo la chiara dimostrazione di come affrontare le diverse sfumature dei problemi.
In questa realtà, fin dai primi anni, la Pedagogia Clinica ha trovato spazio per essere sempre più arricchita in principi e prassi, in orientamenti specifici che con tenacia nella ricerca hanno permesso di perfezionare sperimentazioni di metodi e tecniche garantiti negli anni successivi, da validità scientifica, protetti da copyright, da marchi registrati e da brevetti. Il Centro Studi Specialistici Kromos, di cui Direttore Scientifico è il Prof. Dott. Guido Pesci, si propone, come si legge in una locandina informativa dei primi anni, come “Centro di orientamento per servizi di Psicologia, Psicoterapia, Pedagogia Clinica, Psicomotricità  e Terapia dei disturbi del linguaggio, rivolti alla persona o al gruppo.  Il Centro è plurifunzionale, svolgono la professione e promuovono ricerca e sperimentazione un gran numero di professionisti. Nei setting condotti da Pedagogisti Clinici operano tra altri, Vincenzo D’Agostino, Clara Ferraro, Daniela Avataneo, Angela Barchielli, Sergio Gaiffi, Antonella Velani”. È in questo centro che hanno sede diverse Associazioni e il Movimento dei Pedagogisti Clinici, ed è qui che alcuni pedagogisti clinici hanno contribuito ad una inziale definizione di tanti metodi ordinati sui principi della  Pedagogia Clinica, e sperimentato strumentari, esposti già nei volumi delle edizioni Omega dal 1987, e nelle edizioni Bulzoni dal 1990.

error: Contenuto protetto !!